bet365-728-90

Mbappé con PSG maturo per il prossimo grande passo

Kylian Mbappé rise del rilassato programma di riscaldamento dell’ensemble stellato di Paris Saint-Germain.

Cinque giorni dopo il suo gol di gala nella prima tappa dei quarti di finale al FC Bayern, il campione della Coppa del Mondo, che indossava ancora un cappello lunedì mattina nella soleggiata e fresca Parigi, non vedeva l’ora di riunirsi rapidamente con la squadra di Monaco di Baviera sul terreno di allenamento. “Non è ancora stato vinto nulla”, ha avvertito il 22enne del secondo round della Vendetta Finale 2020 martedì (21:00). Di buon umore, Mbappé schiaffeggiò il presidente Nasser Al-Khelaïfi, protetto con la protezione del naso, con i guanti.

Quasi otto mesi dopo le finali di campionato perse di Lisbona, quando Neymar, Mbappé e Co. continuarono a cercare disperatamente nuove cose, il PSG sembra pronto per il prossimo grande passo. Soprattutto il doppio marcatore di Monaco, che ha già segnato quattro volte contro Lionel Messi e FC Barcelona nei quarti di finale.

“Abbiamo fallito in varie fasi”, ha recentemente ricordato Mbappé in un’intervista con l’emittente “RMCSport”. “Anche se per molti la Coppa del Mondo è il Santo Graal, per me la Champions League è il massimo.” Dopo il punteggio molto efficace di 3-2 nella prima tappa, le possibilità per PSG di raggiungere le semifinali sono brillanti.

Mbappé già con 25 gol in Champions League